Carcere di Verziano in ginocchio: la denuncia della Fp Brescia

L’allarme lanciato dalla segretaria della Fp CGIL di Brescia Francesca Baruffaldi: gravissima carenza di personale di polizia penitenziaria a Verziano


Grave e preoccupante situazione all’interno della Casa di reclusione di Brescia “Verziano". Mancano all’appello quasi 30 unità di Polizia Penitenziaria su 84 previsti. A lanciare l’allarme è la Segretaria della Fp CGIL di Brescia Francesca Baruffaldi. Negli ultimi due anni - tra pensionamenti e trasferimenti - il bilancio è nettamente negativo e l’Amministrazione Penitenziaria non ha avuto particolare attenzione per l’Istituto penitenziario bresciano non assegnando risorse adeguate al fine di soddisfare le esigenze istituzionali.
 
A volte registriamo anche la compressione di taluni diritti, come riposi settimanali e le ferie, nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori di Polizia dovuta appunto alla grave e cronica carenza di personale. Altrettanto drammatica e preoccupante è la carenza di personale del Comparto Ministeri, come educatori, contabili e assistenti amministrativi che, in questi ultimi due casi, vengono surrogati dall’impiego dei lavoratori di Polizia che va, di conseguenza, a depauperare ulteriormente il personale addetto ai servizi istituzionali.
 

thomas | 20 giugno 2018, 09:41
< Torna indietro